11° Grassroots FESTIVAL

Su invito della FIGC-SGS Piemonte-Valle D’Aosta la nostra under 10 femminile ha avuto l’onore di partecipare all’11° Grassroots Festival a Coverciano, la casa delle nostre Nazionali azzurre, il 15 e 16 giugno 2019. Il Grassroots Festival rappresenta un grande appuntamento per il Settore Giovanile e Scolastico e per la Federazione. Una due giorni di attività finalizzata a celebrare il lavoro che il Settore Giovanile e Scolastico sviluppa ogni giorno in tutto il territorio nazionale.

Le nostre 12 Pulcine, accompagnate dal direttore sportivo del Cit Turin femminile, Daniele Martino, da mister Edoardo Fontana e dalle dirigenti Agnieszka Miedzwiedz e Anna Maria Calabrese, hanno vissuto una esperienza straordinaria insieme ad altre centinaia e centinaia di giovani atleti di tutte le regioni italiane. Il viaggio in bus da Torino è stato condiviso con le under 12 della Juventus FC, che hanno perso la finale della Danone Nations cup contro il Napoli, che andrà alle fasi finali a Barcellona. Le under 10 hanno disputato tre partite, due vinte, una persa, confermandosi un’ottima formazione a livello nazionale.

Maria Chiara Vargas era tra i piccoli atleti italiani che hanno giocato insieme alle tre squadre italiane premiate per il loro meraviglioso (e giustamente premiato dal SGS) lavoro di “calcio integrato”, che fa fare un passo avanti all’inclusione sportiva, mescolando in un’unica squadra normodotati piccoli e disabili di ogni età.

Abbiamo registrato un videomessaggio di incoraggiamento e saluti indirizzato alle Pulcine del popolo Saharaoui, su invito dell’associazione TuttiMondi che aiuta queste bimbe a riscattarsi dalle loro durissime condizioni di vita e di emarginazione di genere.

Nell’ambito delle attività di carattere formativo, parte integrante del programma del Grassroots Festival, anche per il 2019, Daniele Martino ha seguito il workshop “Football for Life”. Punto centrale del convegno, che si è svolto il 15 giugno nell’Aula Magna del Centro Tecnico Federale di Coverciano, gli undici valori del Grassroots – orgoglio, partecipazione, divertimento, fantasia, rispetto, umiltà, impegno, identità, coraggio, condivisione e lealtà – che rappresentano i pilastri fondamentali su cui deve poggiarsi l’attività sportiva. Ad illustrare le tematiche in programma lo staff del Settore Giovanile e Scolastico Nazionale, con il supporto della Fondazione Danone, per quanto attiene la parte relativa alla corretta alimentazione. Nel corso del workshop sono stati inoltre consegnati i GRASSROOTS AWARDS 2019, i riconoscimenti istituiti per premiare il lavoro svolto nel corso della stagione da istruttori e società.
A Davide Pierro è andato il Best Grassroots Leader, all’U.P.D. Isolotto il Best Disability Football Initiative, alla S.S.D. Europa il Best Grassroots Project, alla F.C. Internazionale Milano il Best Professional Football Club e allo United Udine Rizzi Cormor il Best Grassroots Club.

Qui di seguito le foto di un weekend stupendo: grazie a Luciano Loparco, Sergio Pecchini, Rocco Frammartino, Luca Turco, che hanno guidato le squadre del Piemonte in questa bella esperienza! I video sono sui nostri canali social Facebook e Instagram.